Massimo Battaglio

Abitare la terra

Piazza Baldissera e altri imbuti

Mi dicono – gente che se ne intende – che il costante imbottigliamento di Piazza Baldissera si deve al fatto che la rotonda ha solo due corsie mentre i corsi che convergono ne hanno almeno tre. L’osservazione ha un senso. E’ un problema di idraulica Se prendiamo un gruppo di persone e chiediamo loro di […]

Il laboratorio sulle colline

Paolo e Carla vanno in pensione. E tornano “al paese”. Hanno una casa di una nonna su un bricco del Monferrato e mi hanno chiesto se si può ristrutturare. Purtroppo, la risposta è no. Si tratta di una di quelle case costruite negli anni trenta, quando non c’era niente se non la fame. . E’ […]

La Val Varaita e i suoi portali medioevali

La Val Varaita è uno di quei posti in cui si capisce che la decadenza può far bene alla storia. All’estremo sud delle Alpi Cozie, la valle che congiunge Saluzzo al colle dell’Agnello, fu per secoli un intenso luogo di transito per le merci che dalla Provenza venivano in Piemonte. Merci essenziali, irriunciabili, come il […]

Sindone: zitti zitti, riapre il capolavoro barocco

Finalmente riapre la Cappella della Sindone Sembra che il capolavoro di Guarino Guarini, la cappella della Sindone, dopo trent’anni di chiusura, sia pronta per tornare a elargire la sua magnificenza. Fu chiusa nel 1990, in seguito alla caduta di alcuni frammenti della cupola. I tecnici della Sovrintendenza ai Beni Architettonici ne approfittarono per inaugurare una […]

Torino, il Redentore, atto terzo: la cappella

Alla chiesa del  Redentore a Torino sta per iniziare la terza stagione di interventi di restauro e riqualificazione: quelli che riguarderanno la cappella feriale. La prima fu quella che, quindici anni fa, mi dette l’onore di curare tutta la compagine esterna. Restaurammo le murature e i famosi tetti per i quali realizzammo finalmente il manto […]

Periferie al bando e allo sbando

Quando ho deciso di scrivere questo articolo, non sapevo di aver avuto un’idea così poco originale. Una breve passeggiata in rete mi ha fatto capire di essere in buona compagnia. Non solo i sindaci, gli assessori, i rappresentanti delle comunità penalizzate dal blocco del bando periferie si erano fatti sentire. Anche tanti architetti, tante persone […]

Crocifisso o complemento di arredo?

Di tanto in tanto si riapre la diatriba sul crocifisso (minuscolo perché parlo dell’oggetto, non del Signore appeso all’oggetto). Ma mai questo dibattito ha conosciuto la virulenza di questi giorni. Mi sento in dovere di dire cosa ne penso. Parto da lontano. La prima volta che la raffigurazione di un crocifisso compare nella storia, pare […]

Campo fotovoltaico attrezzato

Questo è un progetto di qualche anno fa, che trova ora compimento. Si tratta della costruzione di un campo fotovoltaico attrezzato con magazzino, spogliatoi e con un’aula didattica. Un campo fotovoltaico è sempre una cattiva idea? Ho sempre guardato con un certo sospetto i campi fotovoltaici. Forniscono certamente energia pulita e contribuiscono a un bilancio […]

Progettazione uno punto zero

Nel lontanissimo 1989 al corso di Progettazione Architettonica 1, prof. Daniele Vitale, l’esercitazione annuale consisteva nel recupero di un isolato del centro di Torino, ancora caratterizzato da un grande vuoto generato dai bombardamenti del ’42. Le case superstiti (molto belle), di diverse epoche, rivelavano tutta la storia della città: generalmente ristrutturate tra il sei e […]

L’atrio torinese – 3° Il Novecento

Il novecento architettonico comincia, anche a Torino, tra fortissime tensioni. C’è la fazione degli architetti del Liberty; e ci sono i tradizionalisti. Gli uni si fanno strada nel mercato immobiliare più selezionato; gli altri dominano la scena dell’edilizia corrente. Le committenze pubbliche stanno senza dubbio dalla loro parte. Le nuovi istituzioni di Stato, la Questura, […]