Massimo Battaglio

Abitare la terra
Narrativa

Nati sotto una buona stella

Uscirà mercoledì 29 novembre prossimo, con una presentazione al Circolo dei Lettori di Torino (ore 20.30 ingresso libero), “Nati Sotto una Buona Stella”, la “fatica letteraria” a cui ho partecipato quest’anno.

Nati sotto una buona stella

è il libro curato da Gianluca Polastri, che ha unito in un lavoro collettivo diversi autori torinesi con le più svariate competenze. Vi hanno lavorato: Alice Arduino, Eleonora Averna, Massimo Battaglio, Gabriella Biglia, Sergio Boldini, Guido Boccardo, Elena Bonassi, Veronica Coppo, Antonio Costantino, Monica Crivello, Davide Fenoglio, Enrico Foietta, Marta Foietta, Dario Gazziero, Giorgio Ghibaudo, Stefano Paolo Giussani, Davide Larocca, Mauro Pellegrini, Danilo Tacchino, Luigi Schifio, Cristina Tessore, Silvia Vitrò, Alessandra Zordan.

Un po’ antologia, un po’ guida turistica, “Nati sotto una buona stella” è un cocktail letterario, nel più classico spirito dell’aperitivo torinese, in cui ingredienti dal carattere unico si fondono in un’inattesa miscela, dal gusto pieno e coinvolgente, che il lettore può assaporare fin dalle prime pagine.

Racconti, saggi, poesie e interviste impossibili sono accompagnati da sorprendenti scatti fotografici, per condurre i curiosi nella storia, nei luoghi e, soprattutto, nella vita di una città incredibile.

In copertina, due opere originali create da veri protagonisti della scena artistica torinese.

Più di 300 pagine dedicate a chi ama Torino e a chi non sa ancora di amarla.

Boston40, 2017

Il piano dell’opera

Capitolo I ‐ Torino fra storia e leggenda

  • Lucetta e le altre (Silvia Vitrò).
  • Annibale e il riscatto dei popoli dei monti (Danilo Tacchino).
  • Glossario torinese (Danilo Tacchino).
  • Passeggiata nella Torino antica e medievale (Gianluca Polastri).

Capitolo II ‐ Le vicende di una capitale

  • L’Accademia dei Solinghi (Guido Boccardo).
  • Fumo dalla collina (Stefano Paolo Giussani).
  • Deliri barocchi (Massimo Battaglio).
  • Passeggiata spiritual‐barocca (Gianluca Polastri).

Capitolo III ‐ A tutta velocità

  • Proiezioni di futuro per vite che si sfiorano (Monica Crivello e Alice Arduino)

Capitolo IV ‐ Storie di luoghi e di persone

  • Orme nell’acqua (Gianluca Polastri).
  • Torino città d’acque e di fontane monumentali (Mauro Pellegrini).
  • Storie di luoghi e di persone (Alice Arduino, Monica Crivello e Enrico Foietta).

Capitolo V ‐ Orgoglio, giustizia e libertà

  • Una sera di queste ti amerò (Giorgio Ghibaudo).
  • Dietro una favola di Cristina Tessore
  • La Fiat è nostra. Intervista impossibile a Giovanni Parodi (Davide Larocca).
  • Il grande capitale e L’Era post‐industriale (Alessandra Zordan e Alice Arduino).

Capitolo VI ‐ Tram, amore e quotidiano

  • Angie – 1982 (Luigi Schifio).
  • Tutto ciò che non sai (Eleonora Averna).
  • Torino e il tram, una lunga storia (Davide Fenoglio).
  • Passeggiata in tram – Linea 13 (Gianluca Polastri).
  • Al mercato (Veronica Coppo e Enrico Foietta).

Capitolo VII ‐ Torino sportiva e golosa

  • Discesa libera (Gabriella Biglia).
  • Davantia un tavolo apparecchiato (Sergio Boldini).
  • Cinque antipasti tipici torinesi (Massimo Battaglio).
  • L’oro di Montezuma a Torino (Gianluca Polastri).
  • I caffè storici (Dario Gazziero).

Capitolo VIII ‐ Torino elegante e misteriosa

  • La luce e l’ombra. Ritratto di Cesare Lombroso (Elena Bonassi).
  • Un territorio magico e misterioso (Danilo Tacchino).
  • Passages cittadini. Le gallerie storiche di Torino (Antonio Costantino).
  • Le gallerie storiche (Marta e Enrico Foietta).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *