Via Giulio: da parcheggio a giardino con poca spesa

Mi è capitato di recente, di tornare in via Giulio, sede dell’ufficio di Stato Civile di Torino, per partecipare a un’Unione Civile. La sala è elegante, preceduta da un cortiletto delizioso, in un palazzo importante e degnissimo di una celebrazione nunziale. Purtroppo però, appena messo il naso fuori, il panorama è un disastro: una plaga […]

Perché critico tanto i geometri

Dopo la notizia della nomina di un geometra Alberto Bertagna, purché leghista, nel cda dell’Istituto Tumori, credo doveroso riproporre un mio vecchio articolo: “perché critico tanto i geometri” Questioni corporative? Neanche per sogno. Puro buon senso. Intanto restringiamo il campo: io non critico tutti i geometri. Critico solo quelli che si lanciano a fare cose […]

Una mole di luci

La Mole Antonelliana, per le feste di Natale 2018, è stata agghindata in modo talmente vistoso da far discutere. Non sono riuscito a trovare un’immagine che renda bene la quantità di luci intermittenti che le hanno sovrapposto. Perché ballano in fretta e non si riesce a fotografarle tutte accese. Nè ho provato a farlo di […]

Piazza Baldissera e altri imbuti

Mi dicono – gente che se ne intende – che il costante imbottigliamento di Piazza Baldissera si deve al fatto che la rotonda ha solo due corsie mentre i corsi che convergono ne hanno almeno tre. L’osservazione ha un senso. E’ un problema di idraulica Se prendiamo un gruppo di persone e chiediamo loro di […]

Il laboratorio sulle colline

Paolo e Carla vanno in pensione. E tornano “al paese”. Hanno una casa di una nonna su un bricco del Monferrato e mi hanno chiesto se si può ristrutturare. Purtroppo, la risposta è no. Si tratta di una di quelle case costruite negli anni trenta, quando non c’era niente se non la fame. . E’ […]

La Val Varaita e i suoi portali medioevali

La Val Varaita è uno di quei posti in cui si capisce che la decadenza può far bene alla storia. All’estremo sud delle Alpi Cozie, la valle che congiunge Saluzzo al colle dell’Agnello, fu per secoli un intenso luogo di transito per le merci che dalla Provenza venivano in Piemonte. Merci essenziali, irriunciabili, come il […]

Sindone: zitti zitti, riapre il capolavoro barocco

Finalmente riapre la Cappella della Sindone Sembra che il capolavoro di Guarino Guarini, la cappella della Sindone, dopo trent’anni di chiusura, sia pronta per tornare a elargire la sua magnificenza. Fu chiusa nel 1990, in seguito alla caduta di alcuni frammenti della cupola. I tecnici della Sovrintendenza ai Beni Architettonici ne approfittarono per inaugurare una […]

Torino, il Redentore, atto terzo: la cappella

Alla chiesa del  Redentore a Torino sta per iniziare la terza stagione di interventi di restauro e riqualificazione: quelli che riguarderanno la cappella feriale. La prima fu quella che, quindici anni fa, mi dette l’onore di curare tutta la compagine esterna. Restaurammo le murature e i famosi tetti per i quali realizzammo finalmente il manto […]